Teatro Massimo Vincenzo Bellini

Il Teatro Massimo Vincenzo Bellini di Catania è il maggiore esponente delle arti sceniche della città, da questo la denominazione “Massimo”. In quanto teatro più importante della città di Catania non poteva che essere dedicato al compositore più importante della storia di Catania: Vincenzo Bellini. Vuoi scoprire tutte le meraviglie che nasconde il Teatro Massimo Bellini? Beh, qui di seguito ti diremo tutto :).

Informazioni sul Teatro Massimo Vincenzo Bellini

1. Breve storia del Teatro Massimo Vincenzo Bellini

Con l’inaugurazione del 31 maggio 1890, che vide in scena la famosa opera Norma di Vincenzo Bellini, si concludeva il lungo e difficile processo di costruzione del Teatro Massimo Vincenzo Bellini. Incaricato del progetto fu l’architetto Carlo Sada che, oltre al Teatro Massimo Bellini, progettò altri edifici storici di Catania. Di stile Neobarocco, durante tutto il processo di progettazione si studiarono al massimo tutti i dettagli, di conseguenza, tanti elementi costruttivi e decorativi del teatro hanno un fine ben preciso, donando un valore aggiunto sia all’esterno che all’interno dell’edificio.

1.a. Personaggi di fama mondiale sul palcoscenico e nei palchi del teatro

Tanta è l’importanza del Bellini di Catania che sono moltissimi i personaggi di fama mondiale che hanno assistito ad opere teatrali e liriche in questo teatro: da membri della nobiltà e capi di Stato, a grandi figure del mondo artistico e della moda. Ovviamente, tutte queste personalità sono state attratte dalla rappresentazione di alcune tra le più importanti opere teatrali portate in scena, durante la storia di questo teatro, da grandissimi artisti del calibro di Maria Callas, Montserrat Caballè, Tito Gobbi, Luciano Pavarotti, Renato Bruson, Vittorio Gassman e molti altri.

2. Visitando il Teatro Massimo Vincenzo Bellini

Visitare il Teatro Massimo Bellini è possibile ma solamente attraverso una delle visite guidate organizzate. Durante il percorso si ha l’occasione di visitare il Palcoscenico, la Platea, il Palco Reale e il Foyer del teatro, tutto questo accompagnati da una guida ufficiale di Catania. Grazie a questi tour guidati scoprirete tante cose interessanti come l’insolito materiale con il quale è realizzato il tetto del teatro, oppure il motivo per il quale si decise di progettare con una certa irregolarità la pavimentazione della platea, così come i curiosi aneddoti e storie legate al teatro. Di conseguenza, partecipare ad una visita guidata al Teatro Massimo Vincenzo Bellini vi aiuterà a conoscere e dare maggiore valore a questo gioiello architettonico grazie al quale è possibile comprendere meglio la storia recente di Catania.

2.a. Orario, prezzo e lingua della visita guidata

È possibile che vengano modificati gli orari delle visite guidate senza che queste vengano comunicate sul sito web ufficiale, pertanto vi consigliamo di accertarvi circa le date e gli orari scrivendo una mail al sito ufficiale del teatro, vi forniamo il contatto nel seguente paragrafo.

GiornoOrarioLinguaPrezzo
Martes09:00 | 10:00 | 11:00 | 12:00Italiano | Inglese6€
Mercoledì09:00 | 10:00 | 11:00 | 12:00Italiano | Inglese6€
Giovedì09:00 | 10:00 | 11:00 | 12:00Italiano | Inglese6€
Viernes09:00 | 10:00 | 11:00 | 12:00Italiano | Inglese6€
Sabato09:00 | 10:00 | 11:00 | 12:00Italiano | Inglese6€

Il prezzo della visita guidata è di 4€ per gruppi (da 10 a 35 persone), per i maggiori di 65 anni e per i minori di 18 anni.

2.b. Come prenotare una visita guidata?

I biglietti per la visita guidata al teatro si possono acquistare al botteghino del teatro pochi minuti prima dell’inizio di ogni tour guidato. Anche se di solito non ci sono interminabili file all’ingresso, a meno che non si tratti di un periodo particolare, è consigliabile prenotare i biglietti in anticipo. È anche possibile che un gruppo numeroso abbia prenotato la visita, in questo caso, senza una previa prenotazione, vi toccherà aspettare il prossimo turno, anche per questo motivo vi consigliamo di prenotare i biglietti in anticipo così da non incappare in uno di questi inconvenienti. Per prenotare anticipatamente la visita bisogna scrivere una mail all’indirizzo visiteguidatebellini@gmail.com o guidect.eventi@gmail.com ed indicare il giorno e l’ora di vostro interesse. Altra opzione è chiamare il numero telefonico (0039) 344.224.97.01.

2.b.1. È permesso scattare foto all’interno del teatro?

Sì, durante la visita guidata al teatro è permesso scattare fotografie. Se ve lo state chiedendo, è permesso anche registrare qualche video, cosa che può essere interessante se, durante la visita, avete la fortuna di poter assistere alle prove di qualche opera che andrà in scena da lì a poco. Quando si assiste ad uno spettacolo è permesso scattare foto prima dell’inizio, durante la pausa intermedia ed alla fine dello spettacolo.

3. Programmazione della stagione del Teatro Massimo Bellini

La stagione del Teatro Massimo Bellini si divide in: stagione sinfonica e di musica da camera e stagione lirica e del balletto. Come succede per tutti i teatri, è possibile acquistare i biglietti per un singolo spettacolo o comprare l’abbonamento per l’intera stagione. I prezzi variano a seconda del posto scelto: più economici sono i posti in galleria, più cari sono i posti in platea e nel palco principale.

3.a. Vale la pena assistere ad una opera o rappresentazione teatrale?

Vogliamo essere chiari: sì, vale la pena e anche molto. Assistere ad una rappresentazione di un’opera o spettacolo teatrale o musicale nel Teatro Massimo Vincenzo Bellini è, per tutti gli amanti della musica e delle arti sceniche, una magnifica opportunità per godersi le meravigliose opere messe in scena in uno tra i teatri più belli d’Europa. Bisogna però specificare che vi consigliamo di assistere ad un’opera solo nel caso in cui questa sia di vostro interesse.

Se vi state domandando se sia meglio realizzare una visita guidata al teatro massimo Bellini o assistere ad uno spettacolo, il nostro suggerimento è, nel caso in cui abbiate la possibilità, scegliere entrambe le opzioni giacché si tratta di attività complementari. Infatti, se scegliete di assistere ad una rappresentazione, musicale o teatrale che sia, vivrete sicuramente una grande esperienza ma, saltando la visita guidata, vi perdereste un sacco di aneddoti e curiosità circa la storia di questo grande teatro così come angoli di questo edificio di solito inaccessibili al pubblico in platea. Se, al contrario, decidete di visitare il teatro senza però assistere ad una opera messa in scena, vi perdereste il fascino di questo luogo proprio nel momento in cui svolge la sua funzione principale: incantare lo spettatore.

4. Dove si trova il Teatro Vincenzo Bellini? Mappa e come raggiungerlo

Il Teatro Massimo Vincenzo Bellini si trova nella zona dedicata alla movida di Catania, infatti Via Teatro Massimo e Piazza Vincenzo Bellini sono i luoghi per eccellenza della movida catanese e pullulano di locali alla moda. Il teatro Bellini dista circa 5 minuti a piedi da Piazza Duomo di Catania e da Piazza dell’Università, trovandosi nella zona centrale di Catania, è possibile raggiungere il teatro da qualunque punto del centro storico.

5. Scheda di riepilogo dati del Teatro Massimo Vincenzo Bellini

InformazioniDati
CittàCatania
IndirizzoVia Giuseppe Perrotta, 12
Periodo di costruzione1870 – 1890
ArchitettoAndrea Scala / Carlo Sada
StileNeobarocco
Inaugurazione31 maggio 1890
Capienza1200 persone
Utilizzo attualeTeatro
Si può visitare
Prezzo6€ (visita guidata)
Biglietti per gli spettacoli20€ – 95€
Tempo di visita guidata40 min.
Web ufficialeteatromassimobellini.it
Valutazione della visita (1-10)10

6. Video

Prossimamente

7. Galleria fotografica

Prossimamente

close

Benvenuto in Sicilia, benvenuto su LovingSicilia.it 👋

Iscriviti per ricevere contenuti sulla Sicilia

Non inviamo spam! Per maggiori informazioni leggi le nostre politiche sulla privacy

error: @ Copyright. Tutti i diritti riservati. Si prega di rispettare i diritti intellettuali in qualità di autore e proprietario dei testi, delle immagini e dei video.